<none>

Hello our valued visitor, We present you the best web solutions and high quality graphic designs with a lot of features. just login to your account and enjoy ...

Diventa Socio

Tu sei qui

L'ASSOCIAZIONE ALL'ACCADEMIA COMPRENDE:

Tessera Ufficiale di Socio, con diritto a:

  • AGEVOLAZIONI su TUTTE LE INIZIATIVE PROMOSSE dall'ACCADEMIA (Convegni, Corsi di Formazione, Workshop, Conferenze)
  • Il Socio Membro avrà l’opportunità di accrescere le proprie conoscenze professionali confrontandosi con alcune tra le più prestigiose Istituzioni Forensi, grazie alle relazioni e collaborazioni che l’Accademia Italiana di Scienze Forensi intrattiene sia in ambito nazionale che internazionale. Potrà inoltre entrare in contatto con i Soci membri della propria sezione di appartenenza, attivi nella stessa sfera professionale.

 

COME DIVENTARE SOCIO: PROCEDURA 

La richiesta di associazione prevede l’invio di tre documenti da parte del richiedente:

  • "Liberatoria della Privacy": (modulo .pdf allegato)
  • "Dichiarazione Liberatoria di Responsabilità" debitamente compilato e firmato (modulo .pdf allegato)
  • "Curriculum Vitae" dettagliato, che identifichi il percorso professionale e lavorativo del candidato.

Per diventare Socio dell’Accademia Italiana di Scienze Forensi, serve il benestare da parte del Consiglio di Amministrazione dell’Accademia, che si riserva di valutare a suo insindacabile giudizio i requisiti del richiedente in base a quanto previsto dallo Statuto dell’Accademia Italiana di Scienze Forensi.

La quota associativa è disposta per anno solare, dal 1 Gennaio al 31 Dicembre dell’anno di riferimento. Se l’Associazione perviene nel corso dell’anno, l’importo dovuto sarà rideterminato in proporzione al numero di mesi mancanti al 31 Dicembre dell’anno di riferimento.

Dopo il parere favorevole del Consiglio di Amministrazione, verrà data comunicazione al Socio dell’importo da corrispondere.
Il rinnovo avviene esclusivamente con il pagamento della quota annuale, che ogni socio è tenuto a versare entro il 31 Dicembre dell’anno di scadenza del periodo associativo, pena la decadenza dello status di Socio.

E' possibile inviare i documenti con le seguenti modalità:

Dopo la verifica dei documenti pervenuti, i candidati idonei e non saranno informati via E-mail o via Fax sull’esito della loro richiesta. 

Candidati idonei:

Per conseguire lo status di Socio Membro, il candidato idoneo deve provvedere al pagamento della quota associativa entro il 1 gennaio di ogni anno  pari ad euro 100,00 (per i Soci Ordinari ) e ad euro 50,00 (per i Soci Studenti) da effettuarsi con bonifico bancario sul Conto Corrente BPER. Codice IBAN IT72X0538713003000000036197.

L’Accademia Italiana di Scienze Forensi invierà poi al Socio Membro la tessera personale e NON CEDIBILE, unitamente alla USER ID e Password per l’accesso all’Area Riservata.

 

INFORMAZIONI:

La Segreteria è disponibile nei seguenti orari di ufficio, ai recapiti indicati: 

Orari di ufficio: DAL LUNEDÌ AL VENERDI’: 8.00 - 13.00  ;  15.00 - 19.00

Recapito telefonico0522/430053

Fax: +39 0522/496645

Indirizzo: Viale Regina Margherita 9/D, 42124 REGGIO EMILIA (RE)  

E-mail (di contatto, per ricevere Informazioni utili riguardanti l'Accademia, ove inviare modulistica e richiedere l'Associazione all'Accademia): segreteriaacisf@libero.it 

 

 

Note legali

http://www.acisf.it

 

I contenuti pubblicati sul sito http://www.acisf.it/, dove non diversamente ed esplicitamente indicato,

sono protetti dalla normativa vigente in materia di tutela del diritto d'autore, legge n. 633/1941 e successive modifiche ed integrazioni e non possono essere replicati su altri siti Web, mailing list,  newsletter, riviste cartacee, DVD e CD ROM o altri supporti non indicati, senza la preventiva autorizzazione dell’Accademia Italiana di Scienze Forensi, qualsiasi sia la finalità di utilizzo.
L’eventuale autorizzazione va richiesta per iscritto via posta elettronica normale o posta elettronica certificata PEC, e si intende accettata soltanto a seguito di un esplicito assenso scritto del Legale Rappresentante dell’Accademia Italiana di Scienze Forensi.
L'eventuale mancanza di risposta da parte dell’Accademia Italiana di Scienze Forensi non va in nessun caso e per nessun motivo interpretata come tacita autorizzazione.
La riproduzione e la diffusione senza specifica autorizzazione dell’Accademia Italiana di Scienze Forensi è vietata, tranne nei casi di seguito specificati.
Nel caso di violazioni si applicheranno le sanzioni previste dagli art. 171, 171-bis, 171-ter, 174-bis e 174-ter della legge n. 633/1941 attualmente in vigore.

Esclusione parziale dal divieto di riproduzione dei contenuti

I contenuti presenti su http://www.acisf.it possono essere riprodotti parzialmente su terzi siti Internet, newsletter o supporti digitali e cartacei sotto forma di abstract, a condizione che:

  • Il contenuto riprodotto non superi il 15% dei caratteri dell'articolo originale.
  • Sia presente un chiaro e ben visibile link verso l'articolo originale pubblicato su http://www.acisf.it
  • Sia chiaramente indicato il nome dell'autore originale dell’articolo, della fotografia/immagine/video  o altro contenuto di riferimento.

Responsabilità dell’Accademia Italiana di Scienze Forensi

L’Accademia Italiana di Scienze Forensi non è responsabile per eventuali danni causati, direttamente o indirettamente, dall'utilizzo delle informazioni presenti su http://www.acisf.it
Tutti i marchi e loghi citati e riprodotti sul http://www.acisf.it/ appartengono ai legittimi proprietari.

Detti marchi e/o loghi sono citati ed evidenziati unicamente a scopo informativo.
 

Collegamenti dal sito ad altri siti Internet

Nel sito http://www.acisf.it/, sono disponibili alcuni collegamenti ad altri siti Internet.
L'accesso ad altri siti tramite i collegamenti link presenti su questo sito è di esclusiva responsabilità dell'utente.
Se si utilizzano questi collegamenti, si esce dal presente sito, venendo meno qualsiasi responsabilità per l’Accademia Italiana di Scienze Forensi, in quanto l’Accademia Italiana di Scienze Forensi non può esaminare costantemente tali siti né li gestisce o è responsabile per il materiale in essi contenuto.
L’Accademia Italiana di Scienze Forensi non ha quindi responsabilità alcuna e non offre alcuna garanzia in relazione e in merito all’utilizzo dei contenuti, informazioni, software o altro presente in siti terzi.

 

Collegamenti al sito http://www.acisf.it da altri siti Internet

Qualsiasi collegamento al sito Intenet http://www.acisf.it/ è tenuto al rispetto delle disposizioni di legge applicabili e delle seguenti istruzioni per i link:

  • Si può fare un link ma non duplicare il contenuto totale o parziale del sito.
  • Non vengano citate presunte partnership con l’Accademia Italiana di Scienze Forensi, se non regolarmente autorizzate dall’Accademia Italiana di Scienze Forensi.
  • Non vengano fornite o utilizzate in alcun modo informazioni false o non eticamente corrette sulle attività dell’Accademia Italiana di Scienze Forensi.
  • Non è permesso utilizzare il logo dell’Accademia Italiana di Scienze Forensi senza regolare autorizzazione, come previsto dallo Statuto dell’Accademia Italiana di Scienze Forensi.
  • Non è permesso citare il patrocinio ad un evento/manifestazione senza regolare autorizzazione, come previsto dallo Statuto dell’Accademia Italiana di Scienze Forensi.
  • Non deve avere o dare origine a contenuti scritti, audio, video o fotografici che siano indecenti, offensivi o violenti.
  • Non deve avere o dare origine a contenuti comunque non rispondenti al Codice Etico dell’Accademia Italiana di Scienze Forensi.