Sebbene nel nostro Paese ci sia una percezione generalizzata di insicurezza, i dati che riguardano la criminalità, quella più cruenta e tracotante, fotografano una costante diminuzione dei reati, soprattutto di quelli più gravi. Si  muore sempre meno per mano di un coltello o di una pistola, ma si muore ancora troppo a causa di incidenti stradali, infortuni sul lavoro e incidenti domestici; i numeri che riguardano questo particolare tipo di eventi risultano davvero allarmanti.

forti della lunga esperienza maturata in ambito investigativo, gli Autori hanno voluto mettere a disposizione delle Forze di Polizia che si trovino ad affrontare questo tipo di incidenti e di reati, uno strumento di consultazione e di studio completo che, a partire dal primo arrivo sulla scena, li conduca al corretto svolgimento dei loro compiti operativi, protezione dei luoghi, esame della vittima, esecuzione dei rilievi, documentazione videofotografica, preservazione e raccolta di reperti, tracce e filmati della videosorveglianza, così come la puntuale realizzazione di tutte le attività d'indagine tradizionale quali fermi, arresti, perquisizioni, sequestri e acquisizione di informazioni dichiarative e testimoniali, nel rispetto delle norme del Codice di Procedura Penale che regolano le attività di Polizia Giudiziaria e le indagini difensive.

Il Manuale risulta arricchito da una dettagliatissima guida alle attività da compiersi sulla scena del crimine e da un'avvincente descrizione delle prove scientifiche più attuali e risolutive come il DNA, la BPA, la dattiloscopia, la balistica. A corredo, viene offerta un'ampia sezione dedicata alla modulistica.

 

MODULO DI ACQUISTO DEL MANUALE SULLA SCENA DEL CRIMINE.