SEZIONE: PSICOLOGIA GIURIDICA

MANIFESTO DEL PROF. AVV. VINCENZO LUSA sulle Neuroscienze forensi dal punto di vista della difesa penale, corredato dalle Sue impressioni sul Neuro crimine. Il lavoro gli è stato commissionato dal gruppo editoriale del Sole24Ore e pubblicato sulla Rivista giuridica del Sole24Ore: DIRITTO24. Scaricabile al seguente Link:

 http://www.diritto24.ilsole24ore.com/art/dirittoPenale/2017-06-13/neuroscienze-e-diritto-penale-non-proprio-ultima-carta-difesa-e-legislatore-150250.php?refresh_ce=1

 

PROTOCOLLO IDEATO DAL PROF. AVV. VINCENZO LUSA (coautrice Prof.sa Franza dell’ Università degli Studi di Firenze Antropologa forense) basato sui processi italiani in tema di Neuroscienze Forensi e Genetica comportamentale e volto a salvaguardare gli astronauti NASA impegnati in lunghe missioni extra planetarie. Il protocollo in parola è stato pubblicato sulla rivista Forensic Magazine (USA) edizione cartacea ed online.

http://digital.forensicmag.com/forensics/june_2017?pg=13#pg13 

 

 

 

DICHIARAZIONE DI PERICOLOSITA' SOCIALE TRA PERIZIE E CONSULENZE TECNICHE

A cura di Vincenzo Lusa e Selene Pascasi

"Tutti i diritti riservati "IlSole24Ore""

Per visualizzare la pubblicazione

 

 


 

 

APPUNTI DI PSICOLOGIA GIURIDICA

di Laura Volpini - Edizioni Universitarie Kappa di Roma (2008)

Il volume concepito come dispensa facilmente consultabile, è rivolto a studenti, laureandi e laureati in psicologia giuridica, ma anche in psicologia sociale, psicologia clinica, psicologia dell'età evolutiva, psicologia della personalità, psicologia generale, giurisprudenza e a tutti coloro che intendono sensibilizzarsi alla materia.

L'obiettivo è quello di rendere più agevole l'apprendimento di una materia complessa ed in continua evoluzione, sia dal punto di vista delle normative entro le quali lo psicologo giuridico si trova ad operare e a fare ricerca, che dal punto di vista dell'evoluzione degli studi e delle concettualizzazioni in questo campo.

Il testo affronta in modo sintetico le diverse aree teoriche e applicative della psicologia giuridica penale e civile, inserendo alcuni aggiornamenti legislativi e teorici.

Si è ritenuto utile inserire il modello dell'analisi dell'azione deviante (De Leo & coll.,2004), quale modello esplicativo e clinico, per lo psicologo giuridico. Si è poi accennato ad ambiti in via di sviluppo della psicologia giuridica e forense; quali la valutazione del rischio di recidiva per gli autori di violenza sessuale e omicidio. Si fa poi riferimento all'intervento di consulenza tecnica nei casi di valutazione del danno biologico di tipo psichico, anche nelle forme del danno da mobbing e da stalking, al tema dell' uso responsabile del denaro, come fattore protettivo del rischio di sovraindebitamento e di usura. Nel testo inoltre si affronta la necessità sempre più urgente, di strumenti scientifici per la valutazione delle capacità genitoriali nei casi di minori a rischio evolutivo e nei casi di separazione e divorzio, con la più recente normativa relativa "all'affido condiviso".

 

 

 

 


VALUTARE LE COMPETENZE GENITORIALI

Teorie e tecniche

di Laura Volpini - CARROCCI FABER Editore

La valutazione delle competenze genitoriali è un ambito operativo di studi e di ricerche sempre più rilevante nel settore della psicologia clinica e forense. La legge 54/2006 sull’affidamento condiviso ha rovesciato l’impostazione concernente la valutazione della genitorialità: si è passati dal valutare il miglior genitore affidatario al considerare i fattori di rischio che possono essere di ostacolo a una genitorialità sufficientemente buona. I consulenti tecnici e gli operatori dei Servizi sociali sono chiamati a rispondere alla domanda giudiziaria attraverso cornici teoriche, metodi e strumenti mirati che abbiano un’attendibilità clinica e scientifica e che siano basati su un approccio evidence-based. Tale impostazione evita gravi errori di valutazione dovuti ad interpretazioni, riduzionismi e pregiudizi culturali sul buono e sul cattivo genitore. Questo volume è rivolto a psicologi, magistrati, avvocati, assistenti sociali, educatori, studenti, genitori, che vogliono approfondire i meccanismi psicologici e sociali del processo di separazione coniugale, i fattori di rischio e pregiudizio del comportamento genitoriale, i criteri e gli strumenti clinici attuali che stanno alla base di una scientifica ed efficace valutazione delle competenze genitoriali.

 

PARTNERSHIP

  • I Nostri SponsorI Nostri Sponsor

    Vuoi diventarlo anche tu?

    Accedi all'area e contattaci

     

     

     

     

     

     

ATTIVITA' EXTRA dell' ACCADEMIA

  • ACCADEMIA TVACCADEMIA TV

    Accedi all'area e visiona i nostri video

  • GIOVANI SCIENZIATI FORENSIGIOVANI SCIENZIATI FORENSI

    INVIATECI I VOSTRI ARTICOLI, TESINE, ELABORATI, IDEE, TESI DI LAUREA O DI MASTER, PROGETTI. L'ACCADEMIA ITALIANA DI SCIENZE FORENSI SARA' FELICE DI PUBBLICARLI SUL SITO.

    IL MATERIALE DA PUBBLICARE VA INVIATO, INSIEME AD UN BREVISSIMO CURRICULUM DI PRESENTAZIONE, AL SEGUENTE INDIRIZZO: segreteria@acisf.it

  • LIBRI E PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHELIBRI E PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE

    Accedi all' area: l'Accademia Italiana di Scienze Forensi consiglia la lettura dei seguenti libri e pubblicazioni scientifiche.